È tutto pronto per la tradizionale Corsa delle Botti, in programma il prossimo 12 novembre a Costacciaro (PG). Ad organizzare i due giorni di festa è l’Associazione “Corsa delle Botti”, da mesi al lavoro con il nuovo consiglio e la nuova presidente Sara Staffaroni.

“Sono veramente orgogliosa del nostro lavoro e del gruppo che si è creato – afferma la presidente Staffaroni – siamo tutti molto giovani, ma nel tempo siamo riusciti a ricreare un’ambiente sereno e festoso. L’Associazione e tutti i presidenti passati hanno fatto un gran lavoro, la Corsa delle Botti è ormai una tradizione per il nostro paese, speriamo di regalarvi un’edizione ricca di emozioni. Voglio fare un ringraziamento particolare al GAL Alta Umbria che quest’anno ha deciso di investire nel nostro evento finanziando tutte le attività di promozione, da quella cartacea a quella televisiva e online.

Gli eventi inizieranno la sera dell’11 novembre con la festa dell’Hostaria de la Rocca nella frazione di Villa Col de‘ Canali. Domenica 12 invece, saranno i Tamburini di Costacciaro a dare inizio alla giornata con la sveglia della città. Nel primo pomeriggio, dopo un saluto al cimitero, si svolgerà la sfilata nel centro storico, la corsa e la premiazione. La serata proseguirà con la festa all’Hostaria de la Porta e la musica di Yuri & Giorgia. Non mancheranno castagne e vino novello.