13
Nov

Botti 2019: vince la Porta e per i bambini l’Hostaria della Torre

La giornata di domenica è stata aperta dai tamburini di Costacciaro, che nella mattinata hanno svegliato i capobottaioli e la città intera. Poi la sfilata nel primo pomeriggio, che si è conclusa con la benedizione del parroco Don Nando e l’augurio del sindaco Andrea Capponi.

Nella Corsa dei Bambini: 16 piccoli bottaioli si sono battuti in due manche a tempo su un percorso lineare di circa 100 metri, che anche quest’anno ha visto anche la partecipazione delle bambine. La gara è stata combattuta fino all’ultimo centesimo e i risultati vicinissimi.

Risultati
Hostaria della Torre: 15″ 45
Hostaria del Monte Cucco: 15″ 50

 

La Corsa delle Botti ha visto invece sulla riga di partenza la squadra della Porta in prima posizione, mentre quella della Rocca nella seconda. Nel primo giro i quaranta bottaioli si sono succeduti lungo i 650 metri di percorso, tra curve, discese e salite, arrivando al traguardo a circa 2 secondi di distanza. Il record segnato nel 2017 (1′.43″.47 Hostaria de la Rocca) non è stato battuto.

Prima manche:
Hostaria de la Porta: 1’45” 59
Hostaria de la Rocca: 1’47″28

Seconda manche:
Hostaria de la Porta: 1’44” 38
Hostaria de la Rocca: 1’45″61

Share
0 comment